E’ la storia di Paolina Pezzaglia Greco, grande attrice vissuta tra il 1889 e il 1925, di tutti coloro che hanno fatto parte della sua vita e delle epoche che attraversò: belle epoque, grande guerra, fascismo

sabato 10 dicembre 2011

1 - Prologo, Parte Prima: CHI E' PAOLINA


Una donna

piccola di statura e grande sul palcoscenico.

La sua vita, durata solo 36 anni, è stata più lunga di quanto dica l'età.
A quattro anni era già sulle scene a incantare il pubblico, e non ha smesso mai, fino alla fine.

Il pubblico l'ha amata alla follia, poi fatalmente dimenticata.

Vivace e passionale, Paolina Pezzaglia ha incarnato la figura della donna forte ed emancipata in un periodo, tra l'Ottocento e il Novecento, in cui ci voleva coraggio a dimostrarsi tale.

Attraversando la Belle Epoque, felice momento disgregatosi nell'insensatezza della Grande Guerra e poi tra le mani del sorgente mito del Fascismo, Paolina fu testimone di un periodo storico che con lei rivivrà in questo unico e prezioso Archivio, messo a disposizione di tutti a testimonianza di una vita intensa e non priva di dolori, ma costellata di grandi successi teatrali e cinematografici.

Con lei conosceremo altri personaggi, più o meno noti, che hanno attraversato la sua esistenza.
Con lei ripercorreremo un'epoca luminosa e oscura allo stesso tempo.

Paolina ci farà da guida.